25 aprile 2017

Massimo Ponticorvo presenta la compagine che lo supporterrà alle prossime elezioni amministrative.



ALVIGNANO -  “Andiamo tutti insieme in Direzione Alvignano, il paese che amo, in cui sono cresciuto tra la gente e mi sono realizzato, e per il quale sono pronto a mettere a disposizione l'esperienza amministrativa e manageriale maturata sino ad oggi": ha esordito così Massimo Ponticorvo ieri sera di fronte ad una folta platea accorsa in piazza Notarpaoli per la inaugurazione del comitato elettorale e la presentazione del nome e del simbolo della sua lista. Direzione Alvignano è il nome della compagine che supporterrá l'imprenditore di successo nel settore lattiero-caseario, nella sua corsa a sindaco alle elezioni amministrative di metà giugno, una squadra formata dal giusto mix tra esperienza, competenza, entusiasmo e rinnovamento.  A rappresentare tutto questo i diversi candidati al consiglio comunale, tra i quali Maria Del Santo, Antonello Esposito, Alberto Di Rienzo e Maria Giannantonio che hanno preso la parola prima del capolista per spiegare i motivi della loro candidatura e della scelta di farlo al fianco di Ponticorvo, unitamente agli altri componenti della compagine di Direzione Alvignano. A ribadire il suo impegno "in favore di Massimo e della sua candidatura a sindaco" è stata Maria Del Santo, che ha poi continuato: “Saremo tutti con lui, io per prima che ho deciso di ricandidarmi perché da sempre mi occupo di sociale e dei problemi della gente. Sono pronta a portare avanti la mia azione amministrativa con più slancio e determinazione di prima per dare ulteriori risposte ai bisogni della cittadinanza ed una prospettiva in direzione Alvignano".  “Massimo Ponticorvo è l’emblema dell’uomo del fare, il sindaco ideale di cui Alvignano ha davvero bisogno in questo momento”, è stato il pensiero di Alberto Di Rienzo, al quale ha fatto eco Maria Giannantonio, altra new entry della lista, che ha rimarcato “l’entusiasmo che Massimo mette e che ha saputo trasmettere anche a me per affrontare per la prima volta questa sfida”. Quindi, uno dei volti nuovi di Direzione Alvignano, Antonello Esposito che ha affermato: “la mia candidatura nasce dalla volontà di ridare ad Alvignano e agli alvignanesi tutto il bene che ho ricevuto fino ad oggi umanamente, socialmente e professionalmente. Massimo sarà la guida migliore per tutti noi e per il nostro paese”. "Il percorso compiuto negli ultimi dieci anni in amministrazione e la consapevolezza dei problemi che affliggono la nostra comunità mi spingono a mettere a disposizione dei cittadini il mio tempo e le mie energie per portare Alvignano nella giusta direzione, grazie anche al contributo e alla collaborazione di donne, professionisti, artigiani, imprenditori, giovani e quanti hanno davvero a cuore le sorti del nostro paese", ha spiegato Ponticorvo nel suo intervento dopo aver svelato il simbolo della lista con gli altri candidati consigliere. Rivolto alle tantissime persone presenti, molte delle quali rimaste all’esterno della sede, Ponticorvo ha rimarcato “il valore di questa squadra che è unita e compatta e presenta al suo interno tutte le qualità necessarie a garantire un’ottima amministrazione nel prossimo quinquennio, garantendo alla popolazione esperienza ed entusiasmo nel solco del rinnovamento”.