27 febbraio 2017

PRESENTAZIONE DEL ROMANZO SIGNUM CRUCIS DI LAURA TORELLI PRESSO L’ISTITUTO ALBERGHIERO DI PIEDIMONTE MATESE



PIEDIMONTE MATESE  - Presso l’Istituto Professionale Alberghiero “V.Cappello” di Piedimonte Matese una bella serata all’insegna della cultura con Laura Torelli e i Dirigenti scolastici Filomena Rossi, Gianfrancesco D’Andrea e Gino Tino. E' stato presentato il romanzo storico Signum cucis di Laura Torelli ambientato nella Napoli settecentesca che deve fare i conti con le continue lotte tra i sostenitori di teorie progressiste ed il clero, tra i magistrati e l’aristocrazia di una città dove ognuno rivendicava i suoi privilegi ed il suo potere. L’opera ha vinto un attestato di merito nel premio letterario Jacques Prévert 2016. Nella narrazione di Laura Tonelli, sempre attenta a miscelare profonde riflessioni filosofiche con le miserie umane, come ricorda Massimo Barile presidente del Concorso Letterario “Jacques Prévert”, emerge la figura del giudice Anastasio, uomo intransigente e attento studioso che ripudia le ambizioni politiche, ma si trova a discutere di questioni filosofiche e principi religiosi seppur preferisca confrontarsi sull’alto concetto di Giustizia, che sempre alimenta il suo animo, e sulla mancanza di equità nel dirimere le semplici vicende quotidiane che interessano il “popolo”.


Pietro Rossi