25 gennaio 2016

SERATA DI GALA PER LA VISITA DEL GOVERNATORE DISTRETTO ROTARY 2100 ING. GIORGIO BOTTA


ing. GIORGIO BOTTA

Piedimonte Matese - Viva attesa tra i rotariani della Media Valle del Volturno e dell’Alto Casertano per la serata di gala in programma  giovedì prossimo,  organizzata dal Rotary Club Alto Casertano Piedimonte Matese in occasione della visita del Governatore, del  Distretto 2100  ing. GIORGIO BOTTA .Il Distretto 2100  è costituito da  96 Club con circa 4 mila iscritti  disseminati  nelle due regioni Campania, Calabria e Territorio di Lauria  . L'illustre ospite è accompagnato dalla gentile consorte signora Maria Teresa e dal dr  Antonio Zotti, suo assistente, con la cortese consorte Maria Cristina. Prima tappa del Governatore  presso  l’accogliente struttura la “ Turrita “, dove sarà accolto dal Presidente del sodalizio pedemontano Raffaele Di Robbio con i componenti del consiglio direttivo formato dal Vice  Presidente Guglielmo Venditti, segretario Ettore Pirolo', tesoriere' Pasquale Terracciano,' Prefetto  Annarita Longo, redattore bollettino Nicola Iannitti, e consiglieri Antonietta Carlomagno, Bennardo Di Matteo, Grillo Francesco  e Pasquale. Simonelli con il past Presidente Benedetto Iannitti,  e Presidente incoming  Luigi Palmieri.'. Ad  accogliere il governatore saranno  inoltre , anche i presidenti di commissioni .Nel corso della visita il presidente Di Robbio relazionerà- sull’ attività svolta dal club  nel Periodo luglio-Dicembre 2015 e l'azione che intende proseguire nel futuro fino alla chiusura dell'anno sociale 2015/1016. In questo scorcio di anno particolare interesse. sono risultate le manifestazioni che hanno avuto come tema la socializzazione  e il rapporto con gli altri Club., la celebrazione  di  affollati convegni . su  temi squisitamente sociali, le gite religiose  e culturali. Da sottolineare la celebrazione delle giornate  sul tema  “ La terapia del dolore”, riuscitissima per numero di partecipanti e temi trattati  dal dr. Bennardo Di Matteo e  la  Giornata di Prevenzione dell’Ictus Ischemico”  che ha registrato una grande  affluenza di pazienti e cittadini. La Giornata, organizzata  dal Rotary Club Alto Casertano Piedimonte Matese in collaborazione con la Casa di Cura Athena Villa dei Pini, prevedeva un colloquio medico e un esame ecocolordoppler (ECD) dei tronchi sovraortici (TSA) .  Gli esami dell’Ecocolordoppler sono stati condotti dal dr. Alfonso Marra, socio del club Altocasertano e past presidente dello stesso, dirigente del reparto di cardiologia del locale ospedale. Gli esami medici, invece sono stati condotti dal dr. Simonelli, presidente della clinica stessa, socio del club rotariano di cui è past presidente, collaborato  brillantemente dalla dott.ssa Paola Gaetano, dipendente della Clinica Athena. A dare un aiuto dovuto ai tre operatori sanitari il presidente del Rotary Club dr. Raffaele Di Robbio che  sullo stesso problema  si era già cimentato in precedenza nella sua Pietravairano. Il Ghota, del Rotary Club , dunque , al servizio di cittadini con vari problemi  personali . I pazienti hanno  potuto constatare direttamente  la funzionalità o meno dei tronchi sovraortici e  fruire dei consigli suggeriti dai medici per una sana e corretta esistenza per prevenire il rischio dell’Ictus Ischemico. La giornata della prevenzione è stata organizzata  anche su indicazione del Governatore del Rotary - Distretto 2100 che, nella lettera di auguri a tutti i rotariani per la festa del Santo Natale  aveva  sollecitato l’impegno di tutti a mantenere  costante  l’attenzione per la prevenzione e la cura delle malattie insorgenti. Terminata la parte prettamente burocratica la visita del governatore si chiuderà nelle splendide sale del complesso “ La Turrita”, di Dragoni dove si svolgerà la serata di gala.  
Nicola Ianitti