04 marzo 2016

SABATO 12 MARZO ALLE ORE 17,30 GRANDE CONCERTO DELL’ORCHESTRA SIRIO NEL CHIOSTRO DI SAN DOMENICO.



Piedimonte Matese – Organizzato dall’Associazione Storica del Medio Volturno,  di cui è presidente il dr. Pasquale Simonelli, sabato  12 marzo, con inizio alle ore 17,30, il grande concerto dell’Orchestra Sirio diretta dal M° Sergio Fanelli. L’Associazione, questa volta, ha preferito il Chiostro di San Domenico  alla sua sede abituale per la capienza limitata del palco della sala Minerva a contenere tutti gli orchestrali. L’Orchestra da Camera Sirio, nata nel 2008, è un’orchestra formata prevalentemente da giovanissime musiciste, che si affacciano al sempre più difficile mondo del lavoro artistico e culturale. Essa è nata con un progetto di perfezionamento musicale rivolto ai giovanissimi allievi usciti dalle scuole medie ad indirizzo musicale, uno dei rarissimi fiori all’occhiello della Scuola Media Italiana. L’orchestra “Sirio”, a più di sette anni dai suoi albori, vanta successi di fama nazionale, avendo collaborato e collaborando attualmente con affermati musicisti, partecipando a numerose rassegne ed ottenendo sempre feedback positivi da parte del pubblico. Il Maestro nasce nel 1970 a Benevento dove coltiva, fin da subito, la sua passione musicale iscrivendosi al conservatorio della sua città presso il quale si diplomerà, col massimo dei voti, sia in violino che in viola.  Come si legge nelle sue note personali, intenso è stato il percorso fatto d’arte e passione che lo condurrà, poi, nel 2008 a fondare l’Orchestra d’archi “Sirio”, composta interamente dai suoi allievi di viola e violino. L’idea che contraddistingue questo progetto musicale è quella di inserire in un contesto professionale dei ragazzi che stanno ancora studiando e avvicinarli alla grande musica approfittando e facendo tesoro dell’esperienza di maestri musicisti più esperti che li guidano .Nell’anno 2016 così si apre, per l’Orchestra, una stagione felice con ben due esibizioni nel napoletano, e altre due rispettivamente nel beneventano e nel casertano. Difatti, è previsto per Venerdì 11 Marzo alle ore 19,30 un concerto nell’Auditorium dell’Accademia Musicale a Volla (Na), ed il giorno successivo, Sabato 12 Marzo l’Orchestra farà tappa nel casertano, precisamente al Museo Civico “R. Marrocco” di Piedimonte Matese, esibizione prevista per le ore 17.30 con il seguente programma che prevede il Concerto in C Minor, Op. 8 per corno ed orchestra di Franz Strauss, corno solista M° Antonella Marino e musiche di A. Dvorak, A Glazunov e A. Borodin. Martedì 15, invece, si rinnova l’appuntamento presso l’Auditorium San Gennaro di Benevento, per, poi, chiudere in bellezza, di nuovo nel napoletano, Sabato 19 Marzo, alle ore 20 presso la Biblioteca Comunale di San Giorgio a Cremano Quattro appuntamenti da non perdere, quattro spettacoli musicali senza eguali che si ripetono risalendo lungo tre province d’Italia (Benevento, Caserta e Napoli.).

(Nicola Iannitti)