13 febbraio 2014

CAMPAGNA DI RITIRO DELLE GOMME USATE A BAIA LATINA



BAIA LATINA. Continua incessante l’azione dell’Amministrazione Comunale di Baia e Latina nel settore dell’ecologia ed in particolare nell’azione di decoro e della difesa dell’ambiente. Nei giorni scorsi, a seguito di precedente ricognizione, si è provveduto al ritiro da parte degli operatori comunali delle gomme fuori uso giacenti in particolare presso le aziende agricole. L’Amministrazione comunale nei mesi corsi ha provveduto, a firma del Sindaco Michele Santoro, alla pubblicazione di apposito avviso con cui si invitavano i cittadini possessore di gomme fuori uso di provvedere a comunicare agli uffici comunali il quantitativo posseduto. Allo scadere del termine, fissato per la comunicazione, grande è stato lo stupore degli amministratori nel constatare l’enorme massa di gomme di ogni tipo possedute dai cittadini. Provveduto, come per legge da parte del settore competente, ad effettuare una ricerca di mercato per recepire le offerte da imprese specializzate ed autorizzate allo smaltimento, è stato affidato il relativo servizio di ritiro dei pneumatici. Nei  giorni scorsi a seguito di attenta programmazione stilando un dettagliato programma di conferimento da parte dei cittadini, con la presenza costante e vigile oltre che degli operatori anche dei Consiglieri comunali Morra Giuseppe e Landolfi Domenico che hanno collaborato fattivamente, si è provveduto al conferimento presso il sito prestabilito dell’enorme massa di gomme fuori uso. In definitiva, nei giorni stabiliti per il conferimento sono state conferite n 2.638 gomme dei diversi tipi ed in particolare n 58  di bicicletta o motorini; n 1.564 di automobili ; n 524. di autocarro; n 492 di macchine agricole, il tutto per un totale di quintali 1.012 Pari a Kg. 101.240 La sorpresa, dichiara Michele Santoro Sindaco di Baia e Latina, non è stata la compostezza e l’ordine con cui è stata effettuata la delicata operazione di conferimento, ma la constatazione che oltre al quantitativo ritirato e preventivamente dichiarato vi è   ancora la presenza di moltissimi pneumatici ancora da provvedere al ritiro. Con questa azione, conclude Michele Santoro, abbiamo voluto  dare un forte segnale ed un fattivo contributo  nella bonifica del territorio comunale auspicando che in futuro ogni cittadino si adoperi per migliorare e favorire la tutela dell’ambiente contro ogni forma di inquinamento.
Pietro Rossi