27 febbraio 2014

Betti e l'intero team Zullo primeggiano anche a Trani

PIEDIMONTE MATESE. Dopo gli ottimi piazzamenti ottenuti al Trofeo WTKA Lazio il 26 gennaio, gli atleti in kimono dei team Zullo, Grasso e Simeone ottengono ottimi piazzamenti anche a Trani (Puglia), una delle sei tappe della MARATONA MARZIALE settore KERATE  della federazione WTKA valevoli ai fini dei punteggi per partecipare ai Campionati Italiani che si terranno tra la primavera e l’estate prossimi. Gli allievi dei maestri Nicolino Zullo (Responsabile comitato regionale WTKA e Sportnazionale ), Antonio Grasso (Responsabile Tecnico comitato regionale WTKA e Sportnazionale) e Pasquale Simeone, con le medaglie vinte giorno 23 Febbraio a Trani, hanno già messo una buona ipoteca sulla partecipazione all’evento finale, il campionato italiano appunto, e lasciano ben sperare in ulteriori grandi prestazioni e vittorie. Presenti all’evento atleti provenienti da tutta Italia; presente anche il Presidente della WTKA KARATE ITALIA M° Angelieri. Di seguito l’elenco dei TEAM casertani (Caserta: Pietramelara, Piedimonte Matese, S.Tammaro) che hanno partecipato alle competizioni di Kumite (combattimento) e Kata (un insieme di tecniche codificate).
Team Zullo di Piedimonte Matese e Pietramelara
Francesco Ruzzo – specialità Kata – 1° posto
Chiara Betti – specialità Kumite – 1° posto
Pasquale Lombari – specialità Kata – 2° posto
Michelangelo Tullio – specialità Kumite – 2° posto
Luigi e Francesco Sanniti – specialità Kata dual – 3° posto
Luigi Gazzaneo – specialità Kata – 4° posto
Team Grasso del "Centro Educativo Karate Shotokan" di San Tammaro
Marika Russo – specialità Kata – 1° posto
Vincenzo Santone – specialità Kumite – 1° posto
Rosa Racioppoli – specialità Kumite – 1° posto
Valentina Lo Conte – specialità Kata – 4° posto
Mattia Stasio – specialità Kata – 4° posto
Mario Ursillo – specialità Kata – 4° posto
Emanuele Nespoli – specialità Kata – 4° posto
Team Simeone di Piedimonte Matese
Michele Gaudio – specialità Kumite – 1° posto
Degna di merito la prestazione delle atlete del team Zullo e Simeone: Montone Enrica, Zullo Raffaella e Sara Vinciguerra che hanno ottenuto un combattuto 2° posto nella competizione Kata a squadre. Al termine della Maratona Marziale che si è conclusa circa alle ore 16.30, il Presidente della WTKA Karate Italia Daniele Angileri ha consegnato al M° Antonio Grasso il diploma per il grado di cintura nera 7° Dan. Un riconoscimento all'ultradecennale all'opera svolta attraverso il sempre costante e qualificato impegno dimostrato per lo sviluppo tecnico e la diffusione del karate italiano, che corona ed onora nella maniera più degna la sua militanza sportiva e la dedizione verso lo sport italiano! Giorno 16 Marzo la Tappa Marziale WTKA KARATE ITALIA continuerà a Piedimonte Matese. La tappa matesina, come le altre 5 tappe in giro per l’Italia da nord a sud, sarà valevole ai fini del punteggio per la partecipazione ai campionati Italiani WTKA che probabilmente si terranno a Roma. Il comitato regionale WTKA ha sentitamente ringraziato l’amministrazione del Comune di Piedimonte Matese ed il Sindaco Vincenzo Cappello per il sostegno finora fornito.

Pietro Rossi